Prorogato il bando GAL Oglio Po per il sostegno all’occupazione femminile

09 Dicembre 2019

Al fine di potenziare i servizi a sostegno delle popolazioni locali e in favore dello sviluppo dell’occupazione femminile, il GAL Oglio Po ha emesso un bando la cui scadenza è prorogata al 17 Gennaio 2020 ore 16.00.

In particolare, il bando prevede l’erogazione di incentivi in favore di investimenti che consentano di attivare, potenziare ed estendere servizi essenziali, servizi di utilità sociale, sviluppare attività ricreative didattiche che possano supportare l’azione di cura dei bambini e degli anziani da parte delle donne che vivono o lavorano sul territorio dell’Oglio Po.

A titolo esemplificativo si segnalano: avvio e potenziamento di asili nido; miglioramento ed estensione dei servizi di scuola materna; attivazione o miglioramento di servizi di assistenza domiciliare agli anziani o ai diversamente abili e loro mobilità; sviluppo e miglioramento di servizi per l’infanzia, anche in termini di attività ricreative extra scolastiche con fini didattici. L’azione mira a agevolare la presenza delle donne nel mercato del lavoro dell’Oglio Po. L’aspettativa dell’intervento è quella di sostenere la conciliazione tra tempo lavoro e famiglia da parte delle donne; di ampliare gli ambiti lavorativi con conseguente incremento delle opportunità lavorative per le donne; migliorare la qualità della vita per le famiglie con bambini, anziani e diversamente abili di cui le donne sono principali caregiver.

Per informazioni: visitare il portale web al seguente LINK

Ultime news

Tutte le News