Siglato a Milano l’Accordo per l’Attrattività tra Regione Lombardia e Comune di Cremona per il marketing delle aree

30 maggio 2018

Alla presenza dell’Assessore Regionale per lo Sviluppo Economico Alessandro Mattinzoli, del Presidente di Unioncamere Lombardia e Camera di Commercio di Cremona Giandomenico Auricchio e della Dirigente di Regione Lombardia Anna Roberti è stato ufficialmente siglato questa

mattina nel Palazzo di Regione Lombardia il Bando AttrACT tra Regione e il Comune di Cremona, rappresentato del Vicesindaco di Cremona Maura Ruggeri.
Il Bando AttrACT, promosso da Regione Lombardia, ha come scopo la mappatura del territorio volta alla valorizzazione ed alla promozione di aree disponibili in vista di potenziali investimenti, il tutto in collaborazione con gli stakeholders presenti nel territorio.
Ai Comuni sottoscrittori del Bando vengono riconosciuti da Regione Lombardia € 100.000,00 come strumento per attuare le semplificazioni sulle procedure di insediamento in termini di investimenti produttivi, incentivi economici e fiscali per favorire l’attività produttiva e poter garantire, ai potenziali investitori, una consulenza in fase preistruttoria e di affiancamento nelle fasi successive.

Il Comune di Cremona, che ha ottenuto il punteggio più alto a livello regionale, è giunto alla firma dell’Accordo anche grazie ad un lavoro di sinergia con il territorio, Camera di Commercio di Cremona e REI – Reindustria Innovazione. I prossimi Comuni in fase di sigla sono Capergnanica e San Bassano.
Ricordiamo l’attivazione da parte di Rei – Reindustria Innovazione di servizio di Sportello Aree volto a promuovere le aree disponibili a livello provinciale e facilitare l’incontro tra domanda e offerta di aree disponibili ad insediamenti. Lo Sportello, attivo tutti in giorni, sta ricevendo un numero crescente di richieste, portando risultati concreti ed efficaci per le imprese.